Un viaggio fotografico dedicato a fotografare le bellezze della Baja California Sur , considerata il paradiso delle balene.

Immensi paesaggi dalla varieta’ unica , colori accesi e intensi, profumi sorprendenti e inebrianti, paesaggi che cambiano in maniera repentina e inaspettata, una terra selvaggia, generosa di meraviglie, in cui tutto è potente ed estremo.

Iscriviti ora!Scarica la scheda del viaggio

Quando

Marzo 
2021

Durata

13 giorni

Partecipanti

Min 6 persone , Max 10 persone

Costo

USD  3.310,00

Focus

Fotografia Paesaggistica

Fotografia Naturalistica 

Street Photography

L’itinerario in breve

Il viaggio fotografico in Baja California racchiude tutto quello che un amante della natura possa desiderare . Luoghi carichi di storia, immensi paesaggi dalla varieta’ unica , considerata il paradiso delle balene . questa terra sara’ in grado di emozionarvi , il blu profondo del mar di Cortes con le sue storie di pirati e cercatori d’oro, la catena montuosa della Giganta, i cactus alti anche 15 metri, i canyon e le insenature di acqua turchese, un luogo davvero magico che resterà impresso nei vostri occhi.

GIORNO 1

Benvenuti in Baja California , dopo aver incontrato il gruppo in hotel, partiremo con una barca privata per esplorare la bellissima isola di Espiritu Santo.

GIORNO 2

Dopo colazione in hotel partiremo per Loreto percorrendo la leggendaria Carretera 1.

GIORNO 3

Visiteremo con una barca il parco marino “Isla Coronado”, che prende il nome dall’isola nota per la sua spiaggia di sabbia bianca.

GIORNO 4

Il quarto giorno, ci dirigeremo a nord verso il cuore della Bassa California.

GIORNO 5

Arriveremo nella laguna di San Ignacio, patrimonio mondiale dell’UNESCO e santuario delle balene grigie del tipo Eschiritius Robustus.

GIORNO 6

Seconda gita in barca per incontrare nuovamente questi meravigliosi cetacei, ogni incontro è unico e magico . 

GIORNO 7

Riprenderemo la strada che ci porterà verso Loreto. Durante il percorso faremo numerose soste per ammirare la flora meravigliosa di questo tratto della Baja California che presenta una natura grandiosa e che, con i suoi innumerevoli cactus, ci inviterà a fermarci più volte per scattare tantissime foto.

GIORNO 8

Costeggiando la Sierra Giganta, raggiungeremo l’immensa Bahia Magdalena nel versante dell’oceano Pacifico.

GIORNO 9

La giornata sarà dedicata al tour in barca della Bahia Magdalena, dove potremo ammirare balene, colonie di cormorani e leoni marini.

GIORNO 10

Raggiungeremo la costa da dove usciremo in barca per l’avvistamento dello squalo balena.

GIORNO 11

Si partirà verso Sud per arrivare in due ore circa al piccolo pueblo de El Triunfo.

GIORNO 12

Si partirà verso Cabo San Lucas per una uscita in barca per ammirare le meravigliose megattere Humpback che sovente saltano felici in tutta la Baia . Anche questa sarà un’esperienza meravigliosa

GIORNO 13

Dopo la colazione in albergo, in funzione degli orari dei voli, potremo visitare meglio la cittadina di La Paz ed il suo splendido Malecon per poi procedere al check-in presso l’aeroporto di La Paz .

Esperienze pensate per voi

Conoscere i luoghi che si andranno a fotografare è il primo step per ottenere risultati soddisfacenti. Ecco alcune delle location che fotograferemo con alcuni consigli pratici.

Isla Espiritu Santo

Isla Espiritu Santo è una delle attrazioni da visitare assolutamente per ammirare da vicino la natura più straordinaria del Centro America.patrimonio mondiale dell’UNESCO. Qui, sperimenteremo per la prima volta il mare che Jacques Cousteau ha definito “l’acquario del mondo”. Dopo una navigazione di circa un’ora, arriveremo a una colonia popolata da giocosi leoni marini che spesso interagiscono con i bagnanti, nuotando attorno a loro con curiosità. Potremo immergerci con maschera e boccaglio nella barriera corallina brulicante di pesci tropicali multicolori. Sulla via del ritorno, si potranno avvistare i delfini e nuotare con gli squali balena che rimangono nella baia di La Paz per la maggior parte dell’anno.

Bahia Magdalena

Costeggiando la Sierra Giganta, raggiungeremo l’immensa Bahia Magdalena nel versante dell’oceano Pacifico. Esploreremo questa terra quasi vergine, caratterizzata da un complesso labirinto di mangrovie che offre riparo a cormorani, falchi pescatori, aironi blu, aironi bianchi. In funzione della situazione delle strade sterrate potremo addentrarci nella laguna osservando da vicino alcune specie di piante endemiche che rendono unica questa parte della Baja California.

Laguna di San Ignacio

Nel 1988 il governo messicano ha costituito la Riserva della Biosfera Vizcaíno includendovi la laguna di San Ignacio, che è la zona protetta della fauna selvatica più grande dell’America latina. Non solo la laguna di San Ignacio è il santuario di questo maestoso mammifero marino, ma è anche l’unico ed ultimo luogo incontaminato di riproduzione ed allevamento dei cuccioli della balena grigia del Pacifico. La laguna di San Ignacio è anche l’habitat critico per il quasi estinto Berrendo o antilope cornuta ed un importante habitat di alimentazione per quattro delle sette specie esistenti di tartarughe marine, tutte in pericolo di estinzione. Nel 1993 l’ONU ha dichiarato la laguna di San Ignacio Patrimonio dell’Umanità a causa della sua importanza per la comunità mondiale.

Iscriviti ora!

Attrezzatura necessaria

  • Fotocamera reflex o mirrorless di ogni marca e qualità;
  • Polarizzatore;
  • Filtri ND consigliati, non obbligatori;
  • Treppiede;
  • Kit pulizia lenti e filtri;
  • Zaino fotografico con copertura impermeabile;
  • Schede di memoria;
  • Batterie e carica batterie;
  • Torcia frontale;
Iscriviti ora!

Attrezzatura del docente

Per comprendere al meglio il materiale necessario per un buon fotografo paesaggista vi indichiamo l’ attrezzatura del docente. Tenete sempre a mente che non è l’attrezzatura che fa il fotografo, ma l’occhio!

  • 2 Corpi macchina
  • 4 batterie
  • Carica batterie
  • 11-16 mm, 10-22mm, 100-400 mm
  • Filtro Polarizzatore
  • Filtri ND
  • Filtri Natural Light
  • Filtri GND
  • Treppiede
  • Kit pulizia lenti
  • Torcia frontale
  • Anti-pioggia per zaino
  • Power bank
  • Astro inseguitore

Incluso nella quota

  • Quota iscrizione;
  •  Corso fotografico (lezioni teoriche, lezioni pratiche sul campo, consigli e commenti sulle foto realizzate, nozioni post produzione);
  • Tutoring post-workshop per valutare i risultati raggiunti ;
  • Una o due vetture accessoriate ( a seconda del numero di pax) appositamente equipaggiate per il percorso misto;
  • Una guida/accompagnatore/conducente per ciascuna vettura impiegata;
  • Il carburante necessario per il percorso 
  • I trasferimenti assistiti da e per l’aeroporto nel giorno di arrivo e partenza;
  • L’assistenza in aeroporto al banco del check-in nel giorno di partenza per il rientro in Italia;
  • 11 pernottamenti in albergo con sistemazione in camera doppia;
  • 1 pernottamento in tenda tipo “igloo” con 2 letti singoli da campo presso il Campo Base della Laguna di San Ignacio;
  • Il trattamento di pensione completa durante il soggiorno presso il Campo Base della Laguna di San Ignacio;
  • La prima colazione continentale in tutti gli alberghi indicati nel programma;
  • Le 6 escursioni guidate in barca indicate nel programma;
  • I diritti federali di ingresso ai parchi naturali nazionali e alle zone protette;
  • le tasse e le imposte di hotels ed altri servizi turistici.
  • Informazione personalizzata per descrivere il programma in forma dinamica insieme ai partecipanti, con la possibilità di dialogare con la guida e i fotografi Nisida personalmente e fare tutte le domande necessarie, fino a chiarire tutti i dubbi che vengono prima d’intraprendere un viaggio così importante come quello verso la Baja California .

Escluso dalla quota

  • vettori aerei
  • I voli da e per La Paz Baja California Sur
  • I pasti indicati come “liberi”
  • Mance (solitamente 10%)
  • Tutto quello non espressamente descritto come incluso.
Iscriviti ora!

Cosa aspetti, parti con noi!